L’argomento “colore ” è molto vasto e complesso e sarebbe riduttivo limitarsi ad un elenco di accostamenti a cui affidarsi senza capire il senso e il significato che i colori racchidono in se.
Anche se esistono individui con un innato senso del colore, non bisogna intendere il colore solo come effetto cromatico finalizzato solo all’abbellimento e alla decoratività, ma come elemento chiave del trucco.
Purtroppo i colori variano a seconda delle mode e delle esigenze delle società ma accostamenti errati e non armoniosi, possono suscitare emozioni negative in qualsiasi epoca essi siano stati eseguiti

LE COMBINAZIONI

Di seguito elencherò molto schematicamente le leggi fondamentali che regolano gli accostamenti dei colori e le loro combinazioni. Tale conoscenza ci permetterà di sfruttare a fondo i rapporti cromatici e le armonie dei contrasti.
 
Seguendo la legge di Newton, se proviamo a scomporre un fascio di luce attraverso un prisma di cristallo, noteremo fra gli infiniti raggi dello spettro solare tre colori dominanti detti colori primari:

  • GIALLO
  • ROSSO
  • BLU

La miscelazione dei primari genera un altra gamma di colori detti secondari

  • GIALLO+ROSSO= ARANCIO
  • GIALLO+BLU= VERDE
  • ROSSO+BLU= VIOLA

Un altra gamma di colori sono i complementari. Essi non sono altro che l’esatto opposto nella scala cromatica tra colori secondari e colori primar

  • GIALLO+ROSSO= ARANCIO COMPLEMENTARE=BLU
  • GIALLO+BLU= VERDE  COMPLEMENTARE=ROSSO
  • ROSSO+BLU= VIOLA COMPLEMENTARE=GIALLO

Tali colori (complementari e secondari) se accostati creano un contrasto, se sovrapposti si neutralizzano.
 
Ad esempio su una pelle rosacea se applichiamo un velo di correttore verde chiaro, otterremo un annullamento del colore rossastro e non una copertura e viceversa su un occhiaia bluastra-oliva, applicando una tonalità di correttore arancio salmone avremo una neutralizzazione della dominante blu-verde.
 
Questi elementi sono per noi fondamentali per capire che un problema cromatico (discromia) va neutralizzata e non coperta con spessori di fondotinta.

Coprire una pelle cuperotica con molto fondotinta appesantisce solo il trucco e non neutralizzerà il rosa che affiora e traspare da sotto il fondotinta.

Stesso discorso per le occhiaie intense, che se coprirete con correttori molto chiari, oltre ad avere una forte sensazione di eccesso di prodotto, diventeranno occhiaie grigio verde oliva chiare.

Colori Primari, Secondari e Terziari: i colori primari sono rosso, giallo e blu. I tre colori secondari (verde, arancio e viola) sono creati mescolando due colori primari. Altri sei colori terziari sono creati miscelando i colori primari e secondari.

Vuoi saperne di più? Compila i campi nel modulo qui sotto e sarai tra le prime a ricevere le novità di Manuale Trucco

15 + 10 =