Gli occhi troppo vicini sono facilmente identificabili da tre fattori:

(1) Attaccatura del naso nella parte superiore appare molto stretta e talvolta anche pronunciata di conseguenza l’occhio appare più “infossato”, presentando due forti ombre in corrispondenza della zona attaccatura naso- occhi. Anche le sopracciglia talvolta possono evidenziare questa caratteristica se sono molto folte in questo punto.

(2) Naso particolarmente lungo: in un viso regolare, la lunghezza del naso F-E equivale alla metà della lunghezza totale degli occhi B-B, ma nel caso di occhi sono troppo vicini, l’asse degli occhi avrà una lunghezza inferiore all’asse del naso che apparirà di conseguenza più lungo.

(3)La distanza tra “occhi e tempie” appare molto ampia.

Il tipo di trucco più adatto per questa tipologia di occhio è “a palpebra chiara” dove oltre alla palpebra mobile, è necessario schiarire il più possibile la zona più “in ombra” dell’occhio in corrispondenza della parte alta del naso, si avrà così un gradevole effetto di “apertura e maggior distanza tra gli occhi”. Borbatura ciliare, ombreggiatura chiaroscurale, mascara ed eventuali ciglia finte

Vuoi saperne di più? Compila i campi nel modulo qui sotto e sarai tra le prime a ricevere le novità di Manuale Trucco

4 + 10 =