Il Contouring- Ombreggiature e Contrombreggiature


I Segreti del Make-up!

Scopri come Correggere e Valorizzare il tuo viso.
In questo articolo scoprirai tutto ciò che bisogna sapere prima di “avventurarsi nel trucco correttivo e nel contouring”

Sia nel disegno che nel make-up Il chiaro, e tutti i colori chiari, generano un effetto di “Sporgenza e Risalto” , mentre lo scuro genera “Forme e Profondità”.
Il giusto rapporto ed il graduale passaggio tra i Chiari e gli Scuri ci permette di creare incredibili “Illusioni Ottiche” per modificare i volumi del viso.

Contouring o Trucco correttivo?

Non è sempre necessario apportare ombreggiature e correzioni per correggere le diverse forme del viso, ma la sola applicazione di un unico colore di fondotinta, cancella le naturali ombre del viso creando subito un effetto innaturale “piatto e artefatto e troppo uniforme”.

Con la tecnica del “contouring e hiliting”, tramite l’uso di prodotti in crema o in polvere di tonalità più scura o più chiare della pelle, si può :

  • sottolineare e intensificare le ombre naturali del contorno viso, zigomi e lati del naso
  • evidenziare e illuminare le zone che si desidera renderle sporgenti come il centro del viso e parte alta degli zigomi.
L’eseguzione di un buon coutoring, oltre a dare un Gradevole effetto Tridimensionale Sofisticato e Prezioso, può anche Correggere molte imperfezioni delle diverse forme del viso.

Ombreggiatura per Scolpire e Nascondere

Lo Scuro “assorbe” la luce generando una particolare rientranza e maggiore profondità creando nuove dimensioni.

I Colori Scuri :
  • Ridimensionano
  • Scolpiscono
  • Nascondono
  • Assottigliano
Una volta applicato il fondotinta, se vogliamo “Scolpire” o “Nascondere” è necessario usare tonalità più scure ( evitando marroni caldi e rossicci, optando tonalità fredde di marrone scuro )

Contrombreggiatura -Il Chiaro per Ingrandire

Il Chiaro, riflettendo la luce, completa ed esalta maggiormente il lavoro dell’ombreggiatura fatta con lo scuro, creando così una “contrombreggiatura”

I Colori Chiari generano:
  • Volume
  • Gonfiore
  • Altezza
  • Distanza
  • Spazio
  • Luminosità

L’effetto “Contrombreggiatura” lo si ottiene applicando, dopo il fondotinta, colori chiari e luminosi, laddove si vuol dare maggior sporgenza ai volumi.

Prima il Chiaro o Prima lo Scuro?

Sicuramente, applicare un cosmetico più chiaro sulla pelle non crea l’effetto “macchia” che può invece creare un cosmetico più scuro, per questo motivo è consigliabile applicare prima i punti luce, e in questo modo si ottiene già un risultato soddisfacente, riuscendo così ad applicare la minima quantità necessaria di cosmetico scuro.

Con cosa posso realizzare il Contouring? Meglio i prodotti in crema o i prodotti in polvere?

Ogni Make-up Artist può sceglire di realizzare il contouring nella maniera più comoda, utilizzando prodotti in crema e prodotti in polvere, sia da soli che contemporaneamente, poiché l’uno non esclude l’altro, ma è importante tener presente che:

  • I prodotti cremosi apparentemente possono sembrare difficili da applicare ma oltre al fatto di garantire una tenuta maggiore, hanno un effetto molto intenso, sono modulabili e miscelabili con il fondotinta e sono anche facili da correggere e modificare.
  • I prodotti in polvere, anche se apparentemente sembrano i più facili e pratici, una volta applicati, non sono facilmente modulabili e miscelabili con il fondotinta.
    Le polveri danno un effetto più blando rispetto ai cremosi, sono difficili da correggere se usati troppo generosamente, rischiando di “macchiare” e compromettere il lavoro fatto precedentemente.
  • I prodotti in crema non possono essere applicati dopo quelli in polvere
  • Il contourig in polvere è formato da polveri colorate che aderiscono sulla pelle solo dove trovano “umido” mentre dove la pelle è troppo “asciutta”, scivola via, quindi onde evitare sgradevoli macchie, Prima di applicare il contourig in polvere è sempre necessario applicare dopo il fondotinta, la polvere di riso trasparente per rendere la pelle liscia e vellutata.
  • Non usare gli stessi pennelli! bisogna usare esclusivamente pennelli per le ombre e pennelli per i punti luce senza mai scambiarli (un uso scorretto può generare un effetto “sporco e grigio”).
  • Per una stesura uniforme dei cosmetici per contouring bisogna usare esclusivamente pennelli per cosmetici in crema e pennelli per cosmetici in polvere.
Video prima e dopo smokey eyes cinecitttà make-up
Condividi per sbloccare il contenutoimage/svg+xml
Condividi se vuoi sbloccare il contenuto cliccando uno dei pulsanti sottostanti

qr code slideshow


Informazioni su diego avolio

Ciao sono Diego Avolio l'autore del Manuale Trucco Cinecittà! Mi occupo da 27 anni di make-up Professionale per Cinema e TV. Ringrazio l’Azienda Cosmetica Phitofarma “CINECITTA’ MAKE-UP” che mi ha permesso di trasmettere tutto ciò che ho imparato nel make-up in questi anni in questa guida che oggi viene utilizzato come strumento didattico durante i miei corsi di trucco.